Al via il Gavitello d'Argento 2017

09 Giu 2017

La lunga attesa è finita, le 27 barche iscritte al Gavitello d’Argento – Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello sono pronte a schierarsi sulla linea di partenza per la prima prova tra le boe. Nove i team che si contenderanno il trofeo riservato a squadre di Club nelle acque di Punta Ala, sfidandosi in una tre giorni appassionante con la classica formula che unisce regate a bastone e regata costiera.[/vc_column_text]

I TEAM DEL GAVITELLO D’ARGENTO 2017

CNVA
Pierservice Luduan – GS 46 (E. De Crescenzo)
Canopo – Gs 39 (Adriano Majolino)
Vag 2 – GS 40 (Sandro Canova)

YACHT CLUB PUNTA ALA 1

Cronos 2 – GS 42r (Valerio Battista)
Betta Splendens – Comet 38s (Orazio Olivo)
Faster 2 – First 34.7 (Marcello Focosi)

YACHT CLUB CHIAVARI

Nashorn – Sly 47 (Edwin A. Bennet)
Aria di Burrasca – X332 (F. Salmoiraghi)
Nambawan – Comet 41s (M. Imperato)

LNI FIRENZE – PRATO
Blucolombre – First 40.7 (Maurizio Nardi)
Lollolilla – Dufour 36P (Massimo Borselli)
Kali Mera – Sun Fast 35 (Massimo Sabatini)

CLUB NAUTICO MARINA DI CARRARA

Digital Bravo – Swan 42 (Alberto Franchi)
Fantaghirò – Ilc 40 (Carlandrea Simonelli)
Mela – Swan 42 (Andrea Rossi)

YACHT CLUB PUNTA ALA 2

Cippa Lippa Rossa – Ker 40 (Guido Paolo Gamucci)
My Way – First 36 (Alessio Cecchetti)
Linux – X 35 (Andrea Palleschi)

CIRCOLO CANOTTIERI TEVERE REMO
Vulcano 2 – First 34.7 (Giuseppe Morani)
Tevere Remo Mon Ile – First 40 (Gianrocco Catalano)
Tsunami – Canard 41 (Matteo Ranucci)

YACHT CLUB PARMA
Aphrodite – Swan 45 (Pierfrancesco Di Giuseppe)
Stella – Sydney 46 (Stefano Fava)
Tany & Tasky 4 – First 45 (Guido Deleuse)

CIRCOLO DELLA VELA ERIX
Free Spirit – First 44.7 (Paolo Rossi)
Spirit Of Nerina – X 35 (Paolo Sena)
Valis – Comet 41s (Andrea Pescatori)

Al via una flotta di tutto rispetto, composta da imbarcazioni protagoniste delle più importanti regate italiane, a cominciare dall’ultima edizione della 151 Miglia – Trofeo Cetilar. La “regata dei record” – come è stata soprannominata la manifestazione organizzata da Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa, Yacht Club Punta Ala e Yacht Club Livorno – si è conclusa sabato 3 giugno con il tradizionale Dinner Party in riva al mare allo YC Punta Ala. Molte delle barche che hanno preso parte alla 151 Miglia sono rimaste ormeggiate nel porto maremmano per partecipare al Gavitello d’Argento: le due regate sono riunite da una combinata che assegnerà il Trofeo 151 Miglia – Gavitello d’Argento.

Sono diverse le barche che partono favorite per l’assegnazione di questo speciale trofeo, grazie all’ottimo risultato ottenuto al traguardo di Punta Ala, come ad esempio Tevere Remo Mon Ile, il First 40 di Gianrocco Catalano, primo overall nel gruppo IRC, di Aria di Burrasca, l’X-332 di Franco Salmoiraghi, primo in classe ORC 4, di Pierservice Luduan, il Grand Soleil 46 di Enrico De Crescenzo, davanti a tutti in classe ORC 0, di Cronos 2, Grand Soleil 42 r di Valerio Battista, settimo overall nel gruppo ORC e di Cippa Lippa Rossa, il Ker 40 di Guido Paolo Gamucci 13º overall nel gruppo ORC. Per l’assegnazione dei trofei, uno per la divisione ORC e uno per la divisione IRC, le classifiche saranno redatte sommando le posizioni finali ottenute nelle rispettive classifiche delle due manifestazioni depurate delle imbarcazioni che non hanno partecipato ad entrambi gli eventi.

A partire da venerdì 9 mattina tutti gli aggiornamenti relativi al Gavitello d’Argento – foto, video, classifiche provvisorie e interviste – saranno pubblicati su puntalagavitello.it e rilanciati sulla pagina Facebook della regata.

[/vc_column][/vc_row]

  • Castiglione della Pescaia

    Castiglione della Pescaia

  • Regione Toscana

    Regione Toscana

  • Provincia di Grosseto

    Provincia di Grosseto

  • FIV

    FIV

  • World Sailing

    World Sailing

  • UVAI

    UVAI

  • Marina di Punta Ala

    Marina di Punta Ala