La flotta del Gavitello d'Argento 2017 comincia a delinearsi

24 Apr 2017

È il Circolo Nautico e della Vela Argentario il primo Club ad essersi iscritto ufficialmente al Gavitello d’Argento 2017, in programma dall’8 all’11 giugno. Il sodalizio toscano si presenterà a Punta Ala con una squadra composta da due imbarcazioni ORC e una IRC: Pierservice Luduan, il Grand Soleil 46 armato da Enrico De Crescenzo – protagonista indiscusso della scorsa edizione con la vittoria in overall sia nel gruppo IRC che nel raggruppamento ORC International – Canopo, Grand Soleil 39 di Adriano Majolino e Vag, Grand Soleil 40 di Sandro Canova. Un team estremamente competitivo, guidato dal team captain Enrico De Crescenzo, che proverà a salire sul podio dopo il quarto posto del 2016.

 

Oltre a quello del CNVA, è ufficiale anche il ritorno a Punta Ala della squadra dello Yacht Club Chiavari con un team formato da Nashorn (Bernet), Aria di Burrasca (Salmoiraghi) e Nambawan (Imperato); confermata anche la presenza del Gruppo Sportivo Vela – Lega Navale Italiana Firenze Prato, che il 9 giugno schiererà Blue Colombre (Nardi), Lollolilla (Borselli) e Kali Mera (Sabatini).

 

Sulla linea dello start del Gavitello d’Argento ci saranno anche i rappresentanti di altri prestigiosi Circoli italiani, ancora in attesa di definire la composizione della squadra. Non poteva mancare lo Yacht Club Parma, deciso a difendere il titolo conquistato lo scorso anno grazie all’exploit di Giumat +2 (F.E. Trusendi), Stella (Fava/Cavalieri) e Wb Five (P. Bianchi) e pronto a dare battaglia nelle acque di Punta Ala, così come lo Yacht Club Costa Smeralda, secondo nel 2016 con Thetis (L. Locatelli), Mela (A. Rossi) e Ulika (A. Masi) e intenzionato a riconquistare il trofeo (già vinto nel 2015) con un team di 3 Swan 45 coordinati da Filippo Molinari, veterano della regata. YCP e YCCS se la dovranno vedere anche con le barche del Club Nautico Marina di Carrara, del Circolo Canottieri Tevere Remo e con quelle di due Club che in passato hanno partecipato insieme al Gavitello ma che nel 2017 si presenteranno con due team distinti: lo Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa e lo Yacht Club Livorno.

 

A completare la flotta che nel secondo fine settimana di giugno scenderà in acqua per contendersi lo YC Challenge Trophy Bruno Calandriello ci saranno con ogni probabilità anche le imbarcazioni di altri Circoli del Tirreno e del Mar Ligure. Al momento manca ancora l’ufficialità, quello che è certo è che chi ci sarà darà il massimo per difendere i colori e la storia del proprio Circolo, come da tradizione al Gavitello d’Argento.

  • Castiglione della Pescaia

    Castiglione della Pescaia

  • Regione Toscana

    Regione Toscana

  • Provincia di Grosseto

    Provincia di Grosseto

  • FIV

    FIV

  • World Sailing

    World Sailing

  • UVAI

    UVAI

  • Marina di Punta Ala

    Marina di Punta Ala